Avviso - Comune di Quistello (MN)

archivio notizie - Comune di Quistello (MN)

Avviso

 
Avviso

In questi primi giorni di autunno avviene un fenomeno che non passa inosservato: le zanzare con movimenti lenti tentano di entrare nelle nostre case con forte determinazione. Vogliono difendersi dal freddo!


Le zanzare hanno la capacità di sopravvivere durante l’inverno entrando in una specie di letargia chiamata “diapausa”, sia come adulte che allo stadio di uovo e larva.


Le zanzare tigri (Aedes albopictus) svernano come uova, invisibili all’occhio umano, restando appiccicate alle pareti interne dei contenitori di acqua. E’ importante quindi, per interrompere la catena riproduttiva di quest’ultima specie, asciugare accuratamente con un panno i sottovasi, i bidoni degli orti e i secchi per distruggere le uova eventualmente presenti.


Le zanzare comuni (Culex pipiens) svernano prevalentemente come adulte trovando riparo nelle abitazioni (specialmente dietro la mobilia) e nei fabbricati in genere, come capannoni industriali commerciali e artigianali, serre, stalle, uffici, ecc. All’interno di questi edifici si rifugiano nei garage, nelle soffitte, negli scantinati, nei locali uso biologiche, nei pozzetti della rete fognaria e negli ambienti che offrono riparo e temperature miti.
Per evitare che le stesse zanzare siano in grado di superare la stagione fredda e riprodursi il prossimo anno è bene spruzzare in questi locali, una volta al mese fino in primavera, un normale insetticida specifico contenuto nelle bombolette spray per uso domestico.



Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (133 valutazioni)